Web e Email marketing, PPC e DEM per Momento Network, Momento Espresso e Prima

Tante email, tante buone landing pages, tanti click… e tante conversioni!

Email marketing e landing page Momento Espresso

Il cliente

Momento Espresso e Prima la sigaretta elettronica fanno parte del gruppo Momento Network.
Momento Network è un giovane brand italiano che sta crescendo in modo esponenziale utilizzando due innovativi e potenti strumenti di pubblicità: il web marketing e il network marketing. Dal 2011 al 2014 ho collaborato con la società per la realizzazione delle strategie di web marketing, l’acquisizione di leads (privati o affiliati del network), la realizzazione di landing pages e lo sviluppo di strategie di email marketing e invio di dem.

Tecnologie utilizzate e metodologia di lavoro

Ho realizzato una strategia di web marketing partendo da un studio preliminare del target dei grandi marchi di caffè, ma concentrandomi solo sul traffico alle pagine relative alla vendita di cialde e non su tutto il traffico. Utilizzando Semrush ho capito quali erano le persone che navigavano di più su questo tipo di pagine e sono riuscito a dedurre età, posizione lavorativa e modalità di connessione. In oltre ho analizzato il pubblico collegato alle pagine Social Networks degli stessi marchi per capire i messaggi pubblicitari con più like, di più effetto e con più condivisioni.

Partendo da queste due analisi ho iniziato a realizzare la prima strategia marketing utile a catturare lead per le affiliazioni. Ho realizzato ogni landing page da zero, senza l’utilizzo di piattaforme come leadpages o altro. Ogni design era unico, personalizzato e studiato ad hoc per la campagna marketing che si era definita.

Con questo tipo metodo analitico ho realizzato anche lo studio di altri due target necessari all’azienda per l’acquisizione di lead, quello dei bar e quello dei privati e ho fatto una nuova ricerca sui social per capire cosa avrebbe potuto spingere questi due tipi di pubblico a compiere un azione: iscriversi e provare il prodotto.

Come in ogni strategia di marketing la fase successiva è il test e così ho fatto. Ho quindi testato le campagne con Facebook Ads e Google AdWords, perfezionando le landing pages e ottimizzando i costi. I risultati sono stati grandiosi! Nell’arco di sei mesi l’azienda è riuscita a comporre da zero un database affiliati da 180 mila email! E un altro database di clienti privati da 170 mila email!

Mentre giravano le campagne Ads su Google e Facebook, i database crescevano e la seconda parte della strategia di marketing poteva essere mesa in pratica: la strategia di Email Marketing. Utilizzando Benchmark Email ho pianificato l’invio di diverse DEM mirate, ben realizzate e creative per cercare di catturare quei clienti che si erano iscritti ai database di Momento Network ma erano stati segnati come indecisi.

Una volta realizzato di avere risultati che crescevano in modo costante, ho applicato la stessa strategia per il lancio di un nuovo prodotto di Momento Network: Prime, la sigaretta elettronica.

Conclusione

L’email marketing è uno strumento potente ma per utilizzarlo occorre prima sviluppare un database di email personalizzato. Per farlo occorre fare bene, secondo me, solo una cosa: lo studio del target con cui ci si vuole mettere in comunicazione. Ho studiato il target di destinazione di ogni singola campagna, in base a quello ho realizzato un design, un copy e una struttura di acquisizione lead differente. Grazie all’email marketing e all’acquisizione di leads sono riuscito inoltre a sviluppare e ad inizializzare una forte presenza del marchio sui social media, innescando delle relazioni tra brand e clienti in modo naturale e duraturo.


Vuoi ottenere gli stessi risultati o addirittura migliori? Contattami e parliamone davanti ad un caffè!

CONTATTAMI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *